Passa ai contenuti principali

Bioscoperta - Una Donna Vagabonda Biobox

Ciao a tutte/i!
Giovedì ho ricevuto un pacco che attendevo con ansia. Oltre che per la solita smania da corriere (chiunque riceva pacchi sa cos'è! :-D ), non vedevo l'ora perché ciò che il pacco contiene mi sembrava (e ora mi sembra) un ottimo modo per iniziare ad avvicinarsi al bio, in modo economico, pratico, senza stress e senza muoversi di casa!




Si tratta dell'iniziativa di un sito che vende cosmetici (anche non bio). Il sito è Una Donna Vagabonda. In sostanza, scegliendo l'opzione della biobox si paga un costo fisso di 22,50 € e si ricevono 5 prodotti bio e dei campioncini direttamente a casa. I prodotti vengono selezionati dalla proprietaria del negozio online.
Si può fare un singolo ordine (quindi mensile) oppure sottoscrivere un abbonamento di più mesi (e quindi ogni mese vi inviano in automatico la biobox). Però, se volete provare e vedere se vi piace il servizio, vi consiglio di fare il singolo ordine, quindi quello mensile. Ovviamente il costo si riduce se fate gli abbonamenti di più mesi. Qui trovate il link per la biobox mensile. 

Passiamo alle domande che, sicuramente, vi saranno venute in mente (a me erano venute):

Ma come vengono scelti i prodotti? Non è che ricevo prodotti che non mi piacciono o non mi servono?
Sulla base di un questionario che va compilato (è un file word) e va poi inviato via mail dopo aver fatto l'ordine.

Cosa si inserisce nel questionario?
Nel questionario viene richiesto tutto ciò che è necessario per ricevere ciò che si addice alle nostre esigenze, alle nostre caratteristiche e ai nostri gusti. Viene richiesto che tipo di pelle abbiamo (mista, secca, ecc), il colore (c'è proprio una tabella con le tonalità e va indicata la propria), i colori che si prediligono, i tipi di prodotto che ci piacciono di più, colore degli occhi... Non vengono inviati quindi prodotti a caso!

Che tipo di prodotti sono?
Sono prodotti di diverse marche bio, italiane e non. Il sito ha una buona gamma di marche, alcune delle quali molto conosciute (come Neve Cosmetics, Avril, Biolu, La Saponaria, Lavera, Sante... qui le trovate tutte e potete dare un'occhiata ai prodotti che hanno di ogni singola marca). I prodotti ovviamente sono nuovi e sigillati e il formato è full size (cioè non sono campioncini).

E perché è vantaggioso economicamente?
I prodotti che ricevete valgono di più di quanto pagate la box. Quella che ho ricevuto io costava appunto 22,50 €, comprese le spese di spedizione (con corriere GLS, velocissimo) e i prodotti al suo interno valevano circa 35!

Perché provare questo servizio?
Soprattutto se siete nuovi/e di questo mondo, questo servizio vi permette di ricevere dei prodotti bio sulla base delle vostre esigenze, senza spendere molti soldi e senza muovervi da casa (a volte si possono avere difficoltà a trovare negozi di biocosmesi purtroppo...)

Ok, ci hai convinti/e, cosa conteneva la tua!?!? Ecco qua!





Da sinistra verso destra e dall'alto verso il basso:
- mascara Impeccable di Puro Bio (costo normale, 9,99 € circa); ho letto buone recensioni in giro, gli ingredienti sono buoni, la Puro Bio è una azienda di Noci (paese in provincia di Bari), non produce moltissimi prodotti e questo è un bene, secondo me!
- bagnoschiuma Marsiglia di Victor Philippe (costo normale intorno ai 5 €), onestamente non conosco questa marca, ma gli ingredienti vanno benissimo e il bagnoschiuma sa molto di Marsiglia!
- shampoo per capelli grassi di Biolù, (costo normale intorno ai 7,80 €), è uno shampoo a base di tensioattivi (gli ingredienti che lavano, insomma) molto delicati e contiene gli oli essenziali di salvia e bergamotto, che hanno proprietà dermopurificanti, quindi vanno bene per la cute dei capelli tendente al grasso. Su questo prodotto potrei già farvi una recensione, ma attenderò perché l'esperienza è stata strana e non per colpa del prodotto: il mio ragazzo ha pensato bene di spegnere lo scaldabagno e, poiché non me la sentivo di farmi la doccia fredda, mi sono lavata solo i capelli del lavandino, in una condizione davvero precaria, con il mascara che mi colava negli occhi e gli schizzi di acqua che colpivano lo specchio!  Non potrei giurare di essermi lavata bene i capelli! Ed in ogni caso sono venuti puliti e abbastanza lucidi. Da riprovare comunque quanto prima!
- BB cream di Avril (costo normale intorno agli 8 €), una crema colorata, di consistenza leggera (la BB cream ha questo vantaggio rispetto al fondotinta), che promette di adattarsi al colore della pelle automaticamente (non ci sono vari colori) e di avere lunga durata; al momento ho una quantità imbarazzante di fondotinta, quindi mi sarà difficile provarla!
- Natural Quattro Eyeshadow di Benecos (costo normale circa 5 €), marca tedesca che produce cosmesi naturale di qualità media a prezzi davvero ottimi, paragonabili a marche non naturali dello stesso livello e target. I colori sono esattamente quelli che avevo chiesto io: il beige, il marrone e il bianco.
- campioncino: crema corpo all'aloe verw , sempre di Victor Philippe.

Che dire di più? Il servizio non è velocissimo: ci mettono 15 giorni lavorativi a spedire la box, ma considerato che devono valutare le esigenze del cliente e selezionare i prodotti...bé, va bene così!
Un consiglio che posso darvi, perché lo do anche a me, è quello di cambiare ogni tanto le preferenze riguardo al tipo di prodotto. Si può mandare il questionario modificato ogni volta che si desidera e, dunque, se prima abbiamo messo, che so, "mascara, rossetto, creme viso, fard", magari la volta dopo mettiamo" creme contorno occhi, fondotinta, latte detergente ", così non rischiamo di ricevere sempre lo stesso tipo di prodotto!

Commenti

Post popolari in questo blog

Ecobio e discount: prodotti viso e corpo Avenida

Buongiorno! 
Prima di parlare dei cosmetici Avenida, reperibili nei discount Penny Market, un piccolo excursus sul tema cosmetici ecobio e grande distribuzione!

The Lipstick Chronicle I - Nouveau Cosmetics

Da un po' penso all'idea di creare una specie di rubrica sul mio blog e alla fine mi son fatta venire in mente qualcosa che mi piace molto: i rossetti! Ed ecco qui il primo articolo di questa rubrica! 

I have thought for a while to create a sort of column on my blog and in the end I came up with a topic I really like: lipsticks! So here comes the first article belonging to this column! 


Attraverso lo specchio e quello che Roberta vi trovò: Mirodìa Cosmesi Natural / Through the Looking-Glass, and what Roberta found there: Mirodìa Natural Cosmetics

*English version below*


Il laboratorio dello specchio
“Dopo un altro momento Alice era dall'altra parte del vetro; con un salto leggero atterrò nella stanza dello Specchio […] Poi cominciò a guardarsi intorno, e notò che quanto poteva vedere della vecchia stanza era affatto comune e poco interessante, ma che tutto il resto era così diverso che di più non sarebbe stato possibile.” (dalla traduzione di “Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò” di Masolino D'Amico)