Passa ai contenuti principali

Natura Siberica, parte II: latte detergente pelli secche e sensibili/Natura Siberica, part II: cleansing milk for dry and sensitive skin

 Oggi continuo a parlarvi di Natura Siberica. Ve ne avevo parlato in un articolo precedente che trovate qui, nel quale vi avevo descritto lo scrub viso per pelli miste e grasse, in questo articolo tocca al latte detergente per pelli secche-sensibili!

  Today I'm going to tell you again someting on Natura Siberica. I told you about this brand in a preceding article that you can find here, in which I described their face scrub for oily and combination skin, today  is the turn of the moisturizing cleansing milk for dry and sensitive skin!



 Si tratta di un latte detergente dalla consistenza fluida, dal profumo delicato e gradevolissimo (dolce e forse leggermente fiorato, direi) che strucca piuttosto bene e lascia la pelle idratata. Trovo sia veramente adatto alle pelli secche e sensibili: per la mia pelle delicata, ma non secca e che però a volte - specie in inverno - tende ad avere bisogno di un po' più di idratazione, soprattutto la sera, questo latte detergente si è rivelato un ottimo compromesso, perché idrata abbastanza ma non troppo, non è affatto grasso e/o oleoso

Di solito io lo applico con le dita e poi, dopo aver massaggiato, lo rimuovo con la mia spugna di mare preferita di Cose della Natura.





  It's a cleansing milk with a liquid texture, with a pleasant and delicate smell (sweet and a bit flowery, I'd say) which removes make up quite well and leaves my skin hydrated. I think it really suits dry and sensitive skin: for my sensitive but not so dry skin, which nevertheless, especially in winter and before bedtime, needs more hydration, this cleansing milk proved to be a good compromise, because it hydrates but not too much, it is not greasy and/or oily at all.

I usually apply it with my fingers and then, after massaging it, I remove it with my sea sponge by Cose della Natura.



   Diamo un'occhiata agli ingredienti/Let's take a look at the ingredients: 
Aqua, Coco-Caprylate/Caprate, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Methyl Glucose Sesquistearate, Sorbitan Caprylate, Pinus Sibirica Seed Oil Polyglyceryl-6 EstersPS, Sodium Stearoyl Glutamate, Pulmonaria Officinalis Extract, Arnica Montana Flower Extract*, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Aquilegia Sibirica ExtractWH, Larix Sibirica Needle ExtractWH, Diplazium Sibiricum ExtractWH, Prunus Armeniaca (Apricot) Kernel Oil*, Anthemis Nobilis Flower Extract*, Althaea Officinalis Root Extract*, Urtica Dioica (Nettle) Extract*, Malva Sylvestris Flower Extract*, Xanthan Gum, Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Citric Acid, Parfum, Benzyl Salicylate**, Eugenol**, Linalool**


  Questo latte detergente, come praticamente tutti i prodotti Natura Siberica, è un tripudio di estratti vegetali preziosi:

 cominciamo dall'estratto di pulmonaria che rafforza la pelle e la purifica, insieme all'olio di pino siberiano.
 abbiamo poi diversi ingredienti molto efficaci contro le infiammazioni: l'estratto di arnica montana, che è anche idratante; l'estratto di larice siberiano purifica la pelle, la leviga e previene le infiammazioni, come anche l'estratto di ortica che, inoltre, regola la produzione di sebo, previene l'acne e stimola la produzione di collagene.
 molti ingredienti, poi, contrastano almeno uno dei problemi della pelle sensibile, ovvero il rossore (ce l'ho! ): gli estratti di malva, altea, camomilla romana e aquilegia siberiana.
 ultimo ma non ultimo, l'estratto di felce siberiana, ricco di vitamina A e C aggiunge ulteriori proprietà benefiche.

    This cleansing milk, just like all the other products by Natura Siberica, has a galaxy of precious plant extracts in it:

 let's begin from the lungwort extract makes skin stronger and purifies it, together with Siberian cedar oil.
 then we have a huge quantity of ingredients that are very effective against inflammation: arnica montana extract, which is also hydrating; siberian larch extract that also purifies and polishes skin; nettle extract, which furthermore regulates sebum production, prevents acne outbreak and stimulates collagen production.
 several ingredients act against at least one of the problems of sensitive skin, that is redness (got it! ): mallow, marshmallow, Roman chamomile and aquilegia sibirica extracts.

 last but not the least, the Siberian fern extract, rich in vitamins A and C, adds futher beneficial properties to this product.

 Così come lo scrub, anche il latte detergente è stato acquistato tempo fa (e poi usato in seguito) da Green Beauty, che vende solo Natura Siberica e Organic Shop. La marca è stata al Cosmoprof e sta diventando quindi sempre più famosa...speriamo sia presto nella bioprofumeria sotto casa di tutte noi!  Io, personalmente, di recente ho acquistato altri prodotti Natura Siberica dal negozio online, Emporio Natura, di Roberta, che è sempre disponibile e gentilissima, nelle spiegazioni, nei consigli e anche solo per scambiare due chiacchiere! Io vi consiglio vivamente il negozio per questo, per le moltissime marche presenti e gli ottimi prezzi. A questo link trovate direttamente il latte detergente! La confezione da 200 ml costa 7,50 €!

  This cleansing milk in a 200 ml bottle costs more or less 7,50 €. If you don't know where Natura Siberica is sold in your country, you can check here

Commenti

Post popolari in questo blog

Ecobio e discount: prodotti viso e corpo Avenida

Buongiorno! 
Prima di parlare dei cosmetici Avenida, reperibili nei discount Penny Market, un piccolo excursus sul tema cosmetici ecobio e grande distribuzione!

Stop ai prodotti chimici per la tinta! Sì alle ERBE TINTORIE!

Buongiorno o buona sera a tutti/e, a seconda di quando leggerete! 
Andiamo dritti/e al sodo: le tinte tradizionali, non importa se dal parrucchiere o no, normalmente sono piene - anzi, che dico? - stracolme di ingredienti veramente nocivi e anche piuttosto pericolosi. A parte l'ammoniaca, che ormai in molte tinte non c'è, proprio perché molte case cosmetiche hanno rinunciato all'utilizzo di questo ingrediente, troviamo gli orrendi PEG (glicole polietilenico), formaldeide (cancerogena), parafenilendiammina,un potentissimo allergene, metalli pesanti (piombo, per esempio), parabeni e moltissimi altri che non vi sto qui ad elencare perché tanto sarebbero una lunga lista di strani nomi di cui, in realtà, vi basta sapere che sono nocivi. Ma davvero! Fate una cosa, al supermercato, prendete una tinta e cercate alcuni ingredienti sul Biodizionario, poi mi dite... Quiho trovato un articolo interessante che fa riferimento anche alla normativa europea.

OrangeCoffee Cleansing Mask (e non solo) di Terre Verdi: per luminosi bambini della luna.../OrangeCoffee Cleansing Mask (and more) by Terre Verdi: for glowing Moon children...

*English version below*

Alcuni mesi fa ho avuto la possibilità di provare Terre Verdi e anche di scegliere i prodotti che pensavo potessero fare al caso mio. Per questo sono molto grata ad Alessandra, la fondatrice di questo brand, e ad Habanero Angelica, che ha raccontato ad Alessandra di me e del mio blog.
Terre Verdi è un brand britannico di nascita, ma con un cuore siciliano. Sì, perché Alessandra è nata e cresciuta in Sicilia, sebbene si sia trasferita negli Stati Uniti quando era adolescente e si sia poi spostata a Londra, dove vive tuttora. Terre Verdi trae ispirazione dalle origini di Alessandra: la sua famiglia e la sua terra natia. Il nome e il logo del brand (lo stemma della famiglia di Alessandra) mettono in luce questa profonda connessione con le radici di Alessandra e la sua intenzione di condividerle con ogni cliente che sceglie Terre Verdi.

Nella maggior parte dei casi gli ingredienti utilizzati nei prodotti, tutti selezionati con attenzione da Alessandra, portano con sé…